Skip to main content

Barolo Vite Talin 2015

Luciano Sandrone

450,00 


  • Produttore
    Luciano Sandrone
  • Gradazione
    14,5%
  • Tipologia
    Vino Rosso

1 disponibili

1 disponibili

Barolo Vite Talin Luciano Sandrone 2015

Introduzione

Il Barolo Vite Talin Luciano Sandrone 2015 rappresenta un’eccellenza nel panorama vitivinicolo italiano, simbolo della tradizione piemontese e dell’innovazione in enologia. Questo vino affonda le sue radici nelle colline delle Langhe, un territorio celebrato per la produzione di alcuni dei Baroli più prestigiosi al mondo. Il Vite Talin non è solo un vino, ma l’espressione di una storia unica e di un progetto vitivinicolo ambizioso che mira a catturare l’essenza del Nebbiolo.

La Storia del Barolo Vite Talin

Origini e Scoperta del Vite Talin

Nel 1987, Luciano Sandrone, noto viticoltore delle Langhe, scoprì una vecchia vite di Nebbiolo durante un’operazione di reimpianto nel vigneto di proprietà della sua famiglia. Questa vite aveva una crescita singolare e un carattere distintivo che attirò immediatamente l’attenzione di Sandrone. Decise quindi di preservarla e studiarla, convinto che avesse il potenziale per produrre un vino straordinario.

Sviluppo del Progetto Vite Talin

Luciano Sandrone e il suo team iniziarono a studiare il comportamento di questa vite nel corso degli anni, analizzando le sue uve e sperimentando micro-vinificazioni. Questa ricerca culminò in un lungo processo di selezione clonale e di affinamento, che durò oltre due decenni. Il risultato fu una piccola produzione di un Barolo unico, che venne battezzato “Vite Talin”, in onore della vite originaria.

L’Annata 2015

L’annata 2015 del Barolo Vite Talin è considerata eccezionale. Il clima favorevole di quell’anno ha permesso una maturazione perfetta delle uve Nebbiolo, conferendo al vino un equilibrio straordinario tra potenza e finezza. La vinificazione attenta e l’affinamento prolungato in cantina hanno esaltato le caratteristiche uniche di questo cru, rendendolo un vero e proprio gioiello enologico.

Analisi del Barolo Vite Talin 2015

Vitigno e Vigneto

Il Barolo Vite Talin è prodotto esclusivamente da uve Nebbiolo provenienti dalla singola vite scoperta da Luciano Sandrone. Questa vite è stata propagata e coltivata nel vigneto di Cannubi Boschis, una delle aree più prestigiose delle Langhe. La combinazione del terroir eccezionale e delle caratteristiche uniche del clone ha prodotto un Nebbiolo di straordinaria complessità e struttura.

Processo di Vinificazione

La vinificazione del Vite Talin segue metodi tradizionali combinati con tecniche innovative. Le uve sono raccolte manualmente e selezionate con cura. La fermentazione avviene in tini di acciaio a temperatura controllata, seguita da una lunga macerazione sulle bucce per estrarre colori e aromi intensi. L’affinamento si svolge in botti di rovere per un periodo di almeno 36 mesi, permettendo al vino di sviluppare profondità e complessità.

Caratteristiche Sensoriali

Colore: Rosso rubino profondo con riflessi granati.
Aroma: Complesso e avvolgente, con note di frutti rossi maturi, spezie dolci, tabacco e sfumature floreali di viola e rosa.
Gusto: Strutturato e potente, con tannini eleganti e ben integrati. Al palato emergono sapori di ciliegia, prugna e liquirizia, accompagnati da una piacevole mineralità e un finale lungo e persistente.

Potenziale di Invecchiamento

Il Barolo Vite Talin 2015 ha un grande potenziale di invecchiamento. Le sue componenti strutturali e aromatiche gli permettono di evolvere e migliorare nel tempo, sviluppando ulteriore complessità e raffinatezza. Si consiglia di consumarlo a partire dal 2025 e oltre, per apprezzarne appieno l’evoluzione.

Riconoscimenti e Impatto sul Mercato

Premi e Riconoscimenti

Il Barolo Vite Talin 2015 ha ottenuto riconoscimenti eccezionali da parte della critica enologica internazionale, confermandosi come uno dei migliori vini della sua categoria. Ecco alcuni dei punteggi e delle recensioni ricevute:

  • Wine Enthusiast: 99 punti
  • Wine Spectator: 97 punti
  • James Suckling: 96 punti
  • Vinous: 96 punti
  • Kerin O’Keefe: 99 punti

Posizionamento di Mercato

Il Vite Talin è posizionato come un prodotto di alta gamma, destinato a collezionisti e intenditori di vino. La sua produzione limitata e la sua qualità superiore lo rendono uno dei Baroli più ricercati sul mercato internazionale. Questo vino rappresenta anche un simbolo dell’innovazione e della dedizione alla qualità della cantina Sandrone.

Conclusione

Il Barolo Vite Talin Luciano Sandrone 2015 è molto più di un vino; è il frutto di una visione e di una passione che hanno trasformato una scoperta casuale in un’opera d’arte enologica. Questo Barolo incarna l’essenza del Nebbiolo delle Langhe, combinando tradizione e innovazione per creare un vino che affascina e delizia i sensi. Ogni bottiglia è una testimonianza della dedizione alla qualità e della continua ricerca dell’eccellenza della cantina Sandrone.

Barolo Vite Talin Luciano Sandrone 2015


Contenuto confezione

  • Bottiglia

Informazioni dettagliate

Affinamento

Annata

Denominazione

Formato

Gradazione

Nazione

Produttore

Regione

Tipologia

Uvaggio


Aiuto

Consulta questa sezione per ottenere maggiori informazioni su ordini e resi.

Come posso pagare un prodotto?

Vinotecasola.com ti permette di usare la tua carta di credito tramite i circuiti Paypal e Satispay anche senza possedere un account. Di seguito tutti i metodi di pagamento supportati:

  • Paypal
  • Satispay
  • Bonifico bancario
  • Carte di credito
Posso annullare un ordine?

Dopo che un ordine è stato concluso e inviato non è più possibile annullarlo. Se hai avuto dei problemi durante l’acquisto, scrivici a info@vinotecasola.it e spiegaci l’accaduto. Faremo del nostro meglio per risponderti al più presto.

Posso restituire un prodotto?

Per conoscere la procedura di restituzione, consulta le nostre condizioni di vendita e la pagina dedicata a spedizioni e resi.

I miei dati sono al sicuro?

Inserendo i tuoi dati su Vinotecasola.com sei al sicuro. Per maggiori dettagli leggi la nostra Privacy Policy.